�  Chi siamo
 �  Il Coordinamento delle Associazioni regionali di stampa per un sindacato di servizio
 �  Il consiglio direttivo
 �  Le sedi
 �  Assemblee
 �  Circolari
 �  Comunicati
 �  Convenzioni 2016
 �  Free lance e collaboratori, l'avv. Del Vecchio risponde alle domande più frequenti
 �  I gruppi
 �  I rapporti internazionali
 �  I soci
 �  Il Decennale
 �  Newsletter
 �  XXV CONGRESSO FNSI
 �  LETTERA CUTRO DOPO LE ELEZIONI INPGI
 Cerca nel sito  
           
  ASSOCIAZIONE     ATTIVITA'     AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE     FORMEDIA     PROFESSIONE     BIBLIOTECA  
         
Home Associazione Newsletter n. 44/2018 del 30/11/2018 - CASAGIT: NOVITA' REGOLAMENTO - Ecco alcune novità del Regolamento che entreranno in vigore da ottobre 2018

- CASAGIT: NOVITA' REGOLAMENTO - Ecco alcune novità del Regolamento che entreranno in vigore da ottobre 2018

Aperta la possibilità di rientrare. Possono tornare in Casagit, pagando la contribuzione da socio volontario, quanti ne siano usciti per decadenza o recesso negli ultimi dieci anni (cioè dal 1 gennaio 2008 in poi), purché non abbiano pendenze debitorie nei confronti della Cassa. Il diritto alla erogazione delle prestazioni scatterà dopo 90 giorni dalla reiscrizione. Le domande possono essere presentate a partire da ottobre 2018 e fino al 30 settembre 2019.
Ex-coniuge: si può. In caso di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, il socio titolare può mantenere l’iscrizione del coniuge separato o divorziato senza che questo gli impedisca di iscrivere anche l'eventuale nuovo coniuge o convivente more uxorio. In questo caso, una delle due quote sarà rapportata al contributo previsto per l’iscrizione a socio volontario.
Figli: più facilitazioni e meno burocrazia. Per mantenere l’iscrizione a Casagit 1 fino ai 35 anni, non è più necessario che i figli siano fiscalmente a carico del socio titolare. La novità è davvero rilevante: a) perché non sarà più necessario presentare a Casagit la dichiarazione dei redditi a prova del fatto che il figlio è fiscalmente a carico; b) perché il figlio con un reddito proprio non dovrà più, a 26 o a 30 anni, uscire dal nucleo familiare ed eventualmente iscriversi ad uno dei Nuovi Profili, ma potrà restare nella posizione di familiare assistito. Di conseguenza, il socio titolare potrà ora far domanda per riassumere nel suo nucleo familiare e fino al 35 anno di età il figlio che, in base alla precedente normativa, si era iscritto ad un Nuovo Profilo perché al 26° o 30° anno era titolare di un reddito proprio.
Casagit operativa per il nuovo contratto uspi-fnsi
Il Consiglio di amministrazione ha ratificato la convenzione trilaterale USPI, FNSI, Casagit, siglata il 25 giugno 2018, per dare immediata operatività alla norma del contratto della stampa periodica. Prevede l'iscrizione automatica alla Casagit a tutti i giornalisti ai quali si applica questo contratto. Nella convenzione si prevede, come per gli altri contrattualizzati FNSI FIEG, il prelievo in busta paga del 3,6% e il contributo dell'1% da parte dell'editore. La Casagit mette a disposizione degli iscritti e dei loro famigliari, con quote aggiuntive, un profilo di assistenza sanitaria dedicato all’USPI. www.casagit.it




Associazione della Stampa di Basilicata � Via Mazzini, 23/E � 85100 Potenza � Tel/Fax +39 0971/411439 � e-mail: [email protected]
Powered by Memex.net